LO SPOSO E LA SUA...BARBA

Negli anni la moda si riflette inevitabilmente su usi e costumi delle persone, siano esse donne o uomini e sia che si parli di abiti o di look in generale.

Da qualche anno per l'uomo, è evidente che la barba sia stata una delle maggiori protagoniste per quanto riguarda l'aspetto e la cura della propria immagine.

Per evitare lo shock di tornare al volto completamente glabro da un giorno all'altro, non vi diciamo certamente che la barba sia un tabù nel giorno delle vostre nozze, semplicemente ci teniamo a precisare che deve essere un elemento in più da dover curare non solo in base alla lunghezza, al taglio o alle varie irregolarità che talvolta possono presentarsi, ma anche in base alla forma del vostro volto, ecco alcuni esempi:


- Viso Rotondo:

Per questa tipologia di viso, la barba corta dai contorni ben definiti e che copre il collo è perfetta, meglio ancora l'opzione di una barba non piena, ma ad esempio il pizzetto che aiuterà ad allungare otticamente il viso.


- Viso Quadrato:

In questi casi la barba ha la funzione di addolcire le linee del volto. La barba di alcuni centimetri è l’ideale, ricordate però ti tenerla ben idratata.


- Viso Oblungo:

Una barba di circa tre giorni, leggera e non troppo lunga, è perfetta per chi ha mento e fronte allungati.


Qualunque sia la forma del vostro viso, come potete intuire la barba sta bene a tutti, basta averne cura, soprattutto nel giorno del vostro matrimonio.



Iscriviti alla newsletter

ISCRIVITI