COME SCEGLIERE LA GIUSTA LOCATION

Il giorno del matrimonio è il "concentrato" e il risultato di tutti gli sforzi sostenuti per i preparativi e la pianificazione dettagliata di ogni particolare preso in considerazione per fare in modo di rendere unico il vostro giorno speciale.


Una delle fasi a cui prestare maggiore attenzione è indubbiamente la scelta della location in cui si terrà il banchetto nuziale. Dovete pensare che sarà proprio in questo luogo che passerete la maggior parte del tempo della vostra giornata, quindi sceglierlo con accuratezza e dopo un'attenta analisi dei vari fattori positivi e negativi è molto, molto importante.


Tra i tanti punti da prendere in considerazione i più importanti sono:

- Mese e stagione

- Budget

- Tipologia di menù


Per quanto concerne la data del vostro matrimonio, è inevitabile che il periodo e la stagione in cui vi sposerete influenzerà alcune delle vostre decisioni a partire dall'abito, fino ad arrivare alla scelta della location. Spesso, al contrario di quel che si può pensare, gli inconvenienti possono presentarsi nel primaverile-estivo; questo perché mentre nei mesi freddi si è pronti al "peggio", nelle tiepide giornate primaverili o nelle bollenti giornate estive si da per scontato che il clima sia piacevole e privo di intemperie. Optare per una location che vi offra un servizio all'altezza delle vostre aspettative anche in caso di improvviso cambiamento meteorologico, sarà un fattore da non sottovalutare.


Il budget è indubbiamente un vincolo importante, è evidente che affittare un castello o una villa in cui si dovrà importare anche il servizio catering andrà ad aumentare di qualche euro il costo del vostro banchetto nuziale, ma niente da temere agriturismi rustici e ben curati, hotel con sale lussuose e ristoranti di elevata qualità culinaria, sapranno offrirvi un servizio impeccabile con uno sforzo economico minore.


Infine la tipologia di menù. Quest'ultimo aspetto è molto delicato in quanto gli invitati saranno molti e con abitudini e gusti diversi, nonostante questo nessuno deve alzarsi da tavola scontento o poco soddisfatto. Trovare una lista di portate che possa soddisfare ogni singolo ospite allo stesso modo è praticamente impossibile, per questo cercate di strutturare il menù secondo quelli che sono i vostri gusti, successivamente informatevi se sia possibile prevedere alcune pietanze diverse in base alle esigenze alimentari di qualche invitato.



Iscriviti alla newsletter

ISCRIVITI